Scrigno di personalità: il profumo – Teen Idol
SPEDIZIONE GRATUITA IN ITALIA PER ORDINI SUPERIORI AD 80€

Scrigno di personalità: il profumo

Che si tratti di note agrumate, speziate, legnose o dolciastre poco importa. Quello che è sicuro è che l’universo femminile non potrebbe mai rinunciare al proprio profumo. Identificativo, puntuale, che ci annuncia ancor prima che si palesi la nostra figura. 

E allora eccoli lì, i mille e più flaconi dai design quasi futuristici, scrigni preziosi che impreziosiscono un reparto cosmesi già strabordante di indicibili quantità di make up.

Ma si sa, se potessimo nei profumi faremmo anche interminabili bagni, e lo berremmo al posto delle bollicine più rinomate.

 

Parlando dei miei favoriti non posso non citare Xerjoff, in cui le note di bergamotto e mandarino inebriano i sensi. O ancora il misticismo di Oud Imperial di Perris Montecarlo, o la raffinatezza di Baccarat Rouge 540. Amo profondamente anche quei profumi che richiamano parti del mondo precise. Sembrano fotografie di sensazioni. E il pensiero va subito al Fico Nero di Sardegna di Simone Andreoli: tripudio di italianità. Cosa ne pensate invece delle essenze “di lui” sulla nostra pelle? Io le trovo inebrianti. Come Red Tobacco di Mancera che, con il suo tabacco, l’incenso e la frutta descrive una personalità decisa. A proposito di femminilità esaltata…avete mai provato Fracas di Robert Piguet? Lo descriverei così: abbraccio sensuale tra femminilità classica e provocazione. Tra i miei irrinunciabili poi Lacrima di Liquides Imaginaires dall’immenso potere emotivo. La vostra identità attraverso quali “pozioni magiche” la raccontate?

 

@xerjoff

 @PerrisMontecarlo

@SimoneAndreoli 

@RobertPiguet

 

 @LiquidesImaginaires

 @Mancera

 

 

Never stop wandering, real richness joy and love,

Indila

TORNA IN CIMA
Italian
Italian